You are here

Informazioni sul visto per Amburgo

Ho bisogno del visto?

I requisiti del visto per la Germania variano a seconda del Paese d’origine. I cittadini di gran parte dei Paesi europei non hanno bisogno di visto d'ingresso. Per dettagli in merito visita il sito web della Repubblica Federale della Germania.

Se hai bisogno del visto, contatta l’Ambasciata o Consolato visitando il sito con l'elenco dei Paesi e selezionando poi il Paese che si desidera vedere. Cliccare infine su “German missions.”

Quando posso fare domanda per il visto?

La tempistica per l’espletamento della pratica varia da un Paese all’altro, pertanto si consiglia di contattare l’ambasciata o consolato tedesco entro e non oltre il 1º dicembre 2018 e non prima di almeno tre mesi dalla data prevista per l'ingresso.

Cosa mi serve per richiedere il visto?

I requisiti variano da un Paese all’altro, quindi occorre seguire le istruzioni sul modulo di domanda fornito dall’ambasciata o consolato. Se è previsto un colloquio in persona, è consigliabile portare una copia della conferma della registrazione alla Convention del RI, conferma della prenotazione d’albergo e la lettera d’invito e tutti gli altri documenti richiesti. Tutti i costi e le tariffe sono a carico del richiedente.

Cosa fare in caso di mancato rilascio del visto?

In caso di rigetto della domanda e mancato rilascio del visto, puoi cancellare la tua registrazione e richiedere il rimborso a ri.registration@rotary.org o per fax al numero +1-847-556-2194. YSi deve inviare la richiesta di cancellazione entro il 5 giugno 2019. Fai riferimento al modulo di registrazione e dell’acquisto biglietti per le regole sulle cancellazioni in pieno.

Il Rotary può assistermi nell'ottenere il visto?

Il coinvolgimento del Rotary International nella procedura del visto si limita all’email di conferma della registrazione al congresso e della lettera d’invito; inoltre, il RI fornisce regolarmente alle autorità tedesche un elenco aggiornato degli iscritti alla Convention registrants. Per quanto riguarda il rilascio del visto, il Consolato tedesco è l’unica autorità ad esercitare il suo potere discrezionale in merito.